FMR - Loader
FMR - Loader
FMR - Loader
FMR - Loader
FMR - Loader
FMR - Loader
FMR - Loader
FMR - Loader
FMR - Loader
FMR - Loader
FMR - Loader
FMR - Loader
FMR - Loader
FMR - Loader
FMR - Loader
FMR - Loader
FMR - Loader
FMR - Loader
FMR - Loader
FMR - Loader
FMR - Loader
FMR - Loader
FMR - Loader
FMR - Loader
FMR - Loader
FMR - Loader
FMR - Loader
FMR - Loader
Franco Maria Ricci Editore
Quadreria

Palazzo Pisani Moretta

economia, arte, vita sociale di una famiglia veneziana nel diciottesimo secolo

Testi di: Ileana Chiappini di Sorio, Alvise Zorzi
1983 / 144 PAGINE
La leggenda aurea della Venezia scomparsa rivive attraverso le immagini di Palazzo Pisani Moretta, che con i suoi ricordi, le sue raccolte, i suoi splendori è una delle ultime, straordinarie testimonianze dirette della vita del patriziato veneziano.
La storia di alcuni edifici e di alcune famiglie si riflette e si specchia, come in un gioco di doppi e di rimandi, nelle vicende che caratterizzano una città. È il caso di Palazzo Pisani Moretta: se osservato da vicino, come consentono di fare le pagine di questo volume, si scopriranno le tracce dell’impianto tardogotico, con le due file di emblematiche esafore sulla facciata, ma anche le decorazioni settecentesche all’interno, opera, tra gli altri, di Giambattista Tiepolo, il monumentale scalone barocco, le collezioni artistiche e gli arredi che sappiamo aver suscitato la meraviglia di importanti personaggi storici. Accanto alle immagini fluisce il testo di Ileana Chiappini di Sorio, che offre uno spaccato sulla vita nel palazzo della famiglia e un conseguente, seppur fugace sguardo sulla Venezia che circondava quel microcosmo in movimento.
Franco Maria Ricci Editore
Franco Maria Ricci Editore
Franco Maria Ricci Editore
Franco Maria Ricci Editore