FMR - Loader
FMR - Loader
FMR - Loader
FMR - Loader
FMR - Loader
FMR - Loader
FMR - Loader
FMR - Loader
FMR - Loader
FMR - Loader
FMR - Loader
FMR - Loader
FMR - Loader
FMR - Loader
FMR - Loader
FMR - Loader
FMR - Loader
FMR - Loader
FMR - Loader
FMR - Loader
FMR - Loader
FMR - Loader
FMR - Loader
FMR - Loader
FMR - Loader
FMR - Loader
FMR - Loader
FMR - Loader
Franco Maria Ricci Editore
Quadreria

Napoleone in Italia

Negli acquarelli di Giuseppe Pietro Bagetti e nelle cronache di Stendhal e di Adolphe Thiers

Xavier Salmon
2001 / 288 PAGINE
Il volume illustra gli episodi delle memorabili campagne napoleoniche in Italia del 1796-97 e del 1800, commentati da un testo dimenticato dei Stendhal e dalla Storia del Consolato e dell’Impero di Adolphe Thiers.
Giuseppe Pietro Bagetti fu un fine disegnatore e interprete sensibile della pittura di paesaggio. A cavallo tra Sette e Ottocento dipinse le vedute e le battaglie dai colori tenui, in particolare sotto la committenza dell’esercito napoleonico, che lo resero celebre sia in Italia che in Francia. Questo volume riproduce 96 straordinari acquarelli di questo grande artista, dipinti con la minuzia di un miniatore e la perizia di uno storico militare.