FMR - Loader
FMR - Loader
FMR - Loader
FMR - Loader
FMR - Loader
FMR - Loader
FMR - Loader
FMR - Loader
FMR - Loader
FMR - Loader
FMR - Loader
FMR - Loader
FMR - Loader
FMR - Loader
FMR - Loader
FMR - Loader
FMR - Loader
FMR - Loader
FMR - Loader
FMR - Loader
FMR - Loader
FMR - Loader
FMR - Loader
FMR - Loader
FMR - Loader
FMR - Loader
FMR - Loader
FMR - Loader
Franco Maria Ricci Editore
Grand Tour

Ascoli Piceno

Adele Anna Amadio
1997 / 96 PAGINE. Lingua: Due edizioni: italiano, inglese
La storia di Ascoli Piceno parte da molto lontano ed è solo sfogliando il singolare manuale di storia dell’arte che è la città stessa che si può ricostruire la sua evoluzione.
Visitare Ascoli Piceno è come sfogliare un libro di storia dalle pagine in travertino, la pietra bianca, resistente e porosa che ha dato unità urbanistica al centro della città. Una città dalle intrecciate e spesso efferate vicende, dove ogni avvenimento era comunque celebrato con un fermento artistico di cui ancora oggi possiamo godere appieno i frutti. La città e i suoi monumenti sono al centro di questo volume, che intreccia interessanti avvenimenti storici con importati committenze artistiche che hanno fatto la storia del capoluogo marchigiano.