FMR - Loader
FMR - Loader
FMR - Loader
FMR - Loader
FMR - Loader
FMR - Loader
FMR - Loader
FMR - Loader
FMR - Loader
FMR - Loader
FMR - Loader
FMR - Loader
FMR - Loader
FMR - Loader
FMR - Loader
FMR - Loader
FMR - Loader
FMR - Loader
FMR - Loader
FMR - Loader
FMR - Loader
FMR - Loader
FMR - Loader
FMR - Loader
FMR - Loader
FMR - Loader
FMR - Loader
FMR - Loader
Franco Maria Ricci Editore
Guide impossibili

Argovia & Brisgovia

Viaggio di qua e di là dal Reno in compagnia di due esimii scrittori

A cura di Gianni Guadalupi. Testi di Victor Hugo, Alfred Michiels
1989 / 214 PAGINE. Lingua: italiano
La Foresta Nera e le vallate svizzere attorno al corso del Reno percorse e descritte da un ironico Victor Hugo e da altri camminatori romantici.
Il versatile e ruggente Victor Hugo scrisse dei gran bei libri di viaggio, tra cui Le Rhin, da cui sono tratte queste ilari pagine, mentre lo scrittore d’arte e storia Alfred Michielis nei suoi racconti pubblicati a puntate sul “Tour du Monde” del 1867, si dimostra idillico e bucolico vagabondo. Una Svizzera onirica, situata fra la Taroccania e la Ruritania, fra il Pontevedro e la Nexdorea raccontata con straordinario esempio di bavardage letterario. Paesaggi romantici, ambienti favoleggianti e mitizzati. Un’inaspettata incursione delle guide impossibili nel cuore dell’Europa civile che forse apparirà scioccante.